Avvocato e procuratore – Procedimento disciplinare – Pendenza di procedimento civile – Principio di autonomia della decisione disciplinare.

Deve essere rigettata la domanda di sospensione del procedimento disciplinare in attesa della definizione di una causa civile, in forza del principio dell’autonomia della decisione disciplinare in sede di valutazione del comportamento di un avvocato. (Accoglie ricorso contro decisione Consiglio Ordine Ferrara, 15 novembre 1981). Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. Landriscina, rel. De Dominicis), sentenza […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Procedimento disciplinare – Pendenza di procedimento penale – Principio dell’autonomia dei due procedimenti – Eccezione.

La non riproduzione nel vigente codice di procedura penale della norma di cui all’art. 3, comma 3, c.p.p. abr., rivela in forma inequivoca la volontà del legislatore di abrogare il vincolo di interdipendenza fissato nella precedente norma, rendendo quindi autonomi i rispettivi ambiti dei due procedimenti (penale e disciplinare). Tuttavia in concreto possono verificarsi casi […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Norme deontologiche – Rapporti con la parte assistita – Omessa restituzione di somme ricevute – Illecito deontologico.

Il professionista che ometta di restituire le somme a lui affidate commette una grave violazione ai principi di deontologia forense e merita la sanzione della sospensione dall’esercizio della professione per la durata di mesi quattro. (Rigetta ricorso contro decisione Consiglio Ordine Genova, 27 luglio 1992). Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. Landriscina, rel. Siciliano), sentenza del […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Tenuta albi – Abilitazione al patrocinio – L. 406/85 – Praticante che non ha maturato i 4 anni dalla laurea o della iscrizione nel registro di praticanti – Concessione di abilitazione d’ufficio per il periodo restante – Esclusione.

La legge n. 406 del 1985 ha disposto che il termine per l’esercizio del patrocinio decorra dalla iscrizione nel registro dei praticanti procuratori con abilitazione al patrocinio (e non dal momento della laurea), e che la durata complessiva del patrocinio non possa essere superiore a sei anni. Pertanto, il praticante che al momento dell’entrata in […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Tenuta albi – Registro praticanti procuratori – Provvedimento di cancellazione per decorso del quadriennio – Natura dichiarativa – Non necessità di notifica all’interessato.

Il provvedimento con cui il Consiglio dell’Ordine cancella dal registro il praticante abilitato al patrocinio per decorso del quadriennio ha natura dichiarativa e non deve pertanto essere notificato all’interessato. (Respinge ricorso contro decisione Consiglio Ordine Roma, 25 luglio 1985). Consiglio Nazionale Forense (pres. Ricciardi, rel. Scassellati Sforzolin), sentenza del 28 febbraio 1994, n. 23

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Tenuta albi – Registro dei praticanti procuratori – Obbligo di continuare a svolgere la pratica osservando le modalità prescritte nel regolamento dopo il rilascio del certificato di compiuta pratica – Non sussiste.

Dopo il rilascio del certificato di compiuta pratica l’iscritto non è più obbligato a continuare la pratica con le modalità prescritte dal regolamento (tenuta del libretto, assistenza ad un certo numero di controversie giudiziarie) e il Consiglio dell’Ordine non ha il potere di applicare i provvedimenti conseguenti alla sua inosservanza (nella fattispecie è stato accolto […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Procedimento disciplinare – Giudizio di primo grado – Omessa contestazione della sospensione cautelare applicata – Nullità della decisione.

Nel procedimento disciplinare deve essere garantito all’incolpato il diritto alla difesa. Deve pertanto ritenersi nullo il provvedimento di sospensione cautelare facoltativa adottato dal Consiglio dell’Ordine senza previa contestazione all’incolpato. (Accoglie ricorso contro decisione Consiglio Ordine Cagliari, 5 aprile 1993). Consiglio Nazionale Forense (pres. Ricciardi, rel. Landriscina), sentenza del 28 febbraio 1994, n. 21

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Procedimento disciplinare – Impugnazione al Consiglio Nazionale Forense – Sopravvenuta revoca del provvedimento cautelare impugnato – Non luogo a deliberare per cessazione della materia del contendere.

Qualora, successivamente alla proposizione del ricorso al Consiglio Nazionale Forense, venga revocato il provvedimento cautelare impugnato, non resta che prendere atto della cessazione della materia del contendere e dichiarare il non luogo a deliberare. (Dichiara il non luogo a deliberare su ricorso contro decisione Consiglio Ordine Cagliari, 22 febbraio 1993). Consiglio Nazionale Forense (pres. Ricciardi, […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Procedimento disciplinare – Impugnazione al Consiglio Nazionale Forense – Legittimazione all’impugnazione – Denunziante – Inammissibilità.

Solo l’incolpato e il Pubblico Ministero sono parti del procedimento disciplinare, mentre non lo è il denunciante. Ne consegue che questi non è legittimato a proporre ricorso contro la delibera emessa dal Consiglio dell’Ordine in materia disciplinare, spettando il diritto di impugnazione in via esclusiva all’interessato e al Pubblico Ministero. (Dichiara inammissibile ricorso contro decisione […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Norme deontologiche – Rapporti con colleghi – Sostituzione del collega nell’attività di difesa – Iniziative volte ad acquisire incarichi da soggetti già assistiti da un collega – Accuse generiche e non suffragate da elementi probatori nei confronti di un collega – Frasi sconvenienti e offensive in atti giudiziari – Violazione – Sussistenza.

Tiene un comportamento gravemente censurabile perché contrario ai principi di dignità e decoro il professionista che avvicini i clienti di un collega e assuma iniziative per acquisire incarichi; accusi un collega di comportamenti contrari ai principi di dignità e decoro, chiedendo anche di procedersi disciplinariamente e penalmente nei suoi confronti, senza suffragare tali accuse con […]

Read More &#8594