Avvocato e procuratore – Norme deontologiche – Principi generali – Dovere di lealtà e correttezza – Appropriazioni indebite – Comportamento complessivo dell’incolpato – Illeciti deontologici – Cancellazione dall’Albo.

Il professionista che si sia reso responsabile di ben tre condanne per appropriazione indebita, anche se tutte riconducibili alla stessa matrice originaria, si rende responsabile di fatti tali da compromettere non solo la propria personale reputazione, ma anche quella dell’intera classe forense. (Nella fattispecie al colpevole, anche in considerazione di altri addebiti e del comportamento […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Norme deontologiche – Principi generali – Rapporti con la Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Avvocati e Procuratori – Omesso inoltro del modulo 5 – Illecito deontologico – Attenuanti – Censura.

Il professionista che ometta di inoltrare regolarmente e tempestivamente alla Cassa di Previdenza il modello 5 commette illecito disciplinare. La sanzione per tale illecito va graduata, anche per rispetto al principio di proporzionalità tra infrazione e sanzione, tenendo presente la sussistenza di precedenti specifici a carico del responsabile, di eventuali altre violazioni deontologiche, delle giustificazioni […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Albo avvocati e procuratori – Diritto all’iscrizione – Giudizio di primo grado avanti il Consiglio dell’Ordine – Delibera – Atto amministrativo – Revocabilità e modificabilità della decisione da parte del Consiglio dell’Ordine – Impugnazione avanti il Consiglio nazionale forense – Sopravvenuta irrevocabilità dell’atto.

Conforme alla sentenza resa il 19 aprile 1991, n. 19. (Rigetta ricorso contro decisione Consiglio Ordine Roma, 22 dicembre 1987). Consiglio Nazionale Forense (pres. Grande Stevens, rel. Passino), sentenza del 19 aprile 1991, n. 25

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Albo avvocati e procuratori – Registro dei praticanti procuratori – Giudizio di primo grado avanti il Consiglio dell’Ordine – Delibera – Impugnazione al Consiglio nazionale forense – Superamento della fattispecie oggetto del ricorso per impugnazione – Non luogo a deliberare perchè cessata la materia del contendere.

Qualora la fattispecie che costituisce oggetto del ricorso per impugnazione avanti il Consiglio nazionale forense debba ritenersi superata al Consiglio adito non resta che dichiarare il non luogo a deliberare perchè cessata la materia del contendere. (Dichiara non luogo a deliberare su ricorso contro decisione Consiglio Ordine Firenze, 13 luglio 1987). Consiglio Nazionale Forense (pres. […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Elezioni forensi – Reclamo al Consiglio nazionale forense – Ricorso non notificato nel termine previsto ai consiglieri eletti – Inammissibilità.

È inammissibile il reclamo proposto contro i risultati delle elezioni, che non sia notificato nel termine normativamente previsto ai consiglieri eletti, in modo da consentire agli stessi di proporre tutte le opportune difese per contrastare quanto dedotto dal ricorrente. (Dichiara inammissibile ricorso contro decisione Consiglio Ordine Taranto, 27 gennaio 1990). Consiglio Nazionale Forense (pres. Grande […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Norme deontologiche – Principi generali – Dovere di lealtà e correttezza – Truffa e assegni a vuoto – Illeciti deontologici e altri addebiti – Attenuante – Sospensione dall’esercizio della professione per la durata di un anno.

Il professionista che si sia reso responsabile di truffa ed emissione di assegni a vuoto compromette gravemente la propria reputazione e la dignità dell’intera Classe forense. (Nella fattispecie è stata ritenuta congrua l’applicazione della sanzione della sospensione dell’esercizio della professione per la durata di un anno, in considerazione dell’assenza di precedenti disciplinari a carico dell’incolpato). […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Norme deontologiche – Principi generali – Dovere di lealtà e correttezza – Redazione di articolo di commento a provvedimento reso in una causa cui il professionista ha preso parte quale difensore, senza rendere nota la funzione espletata – Illecito deontologico – Condizioni di sussistenza – Avvertimento.

Non vi è divieto assoluto e aprioristico di commentare un provvedimento, che rivesta caratteri di novità o interesse, reso in giudizio, di cui il commentatore sia stato parte in qualità di difensore. Elementari motivi di correttezza impongono però, al professionista che si induce a commentare il provvedimento reso in un procedimento nel corso del quale […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Albo avvocati e procuratori – Diritto all’iscrizione – Giudizio di primo grado avanti il Consiglio dell’Ordine – Delibera – Atto amministrativo – Revocabilità e modificabilità della decisione da parte del Consiglio dell’Ordine – Impugnazione avanti il Consiglio nazionale forense – Sopravvenuta irrevocabilità dell’atto.

Il provvedimento del Consiglio dell’Ordine che dispone la cancellazione dall’Albo è atto amministrativo, soggetto a revoca o annullamento da parte dell’organo che lo ha emesso, fintanto che avverso la delibera stessa sia stata proposta l’impugnazione prevista dalla legge. (Rigetta ricorso contro decisione Consiglio Ordine Roma, 28 dicembre 1987). Consiglio Nazionale Forense (pres. Grande Stevens, rel. […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Procedimento disciplinare – Giudizio di primo grado avanti il Consiglio dell’Ordine – Denuncia penale, da parte dell’incolpato, nei confronti di alcuni consiglieri e successiva citazione in causa dell’intero Consiglio dell’Ordine – Presupposto per l’astensione del giudizio da parte della maggioranza dei consiglieri – Sussiste.

È legittima l’astensione della maggioranza dei componenti del Consiglio dell’Ordine dall’esercizio della funzione disciplinare, nei confronti di un iscritto allo stesso Consiglio dell’Ordine, che abbia precedentemente denunciato penalmente alcuni dei consiglieri e poi abbia citato in causa l’intero Consiglio dell’Ordine per sentirlo condannare in quanto «venuto meno ai propri doveri istituzionali». Vi è infatti in […]

Read More &#8594

Avvocato e procuratore – Albo, avvocati e procuratori – Elenco speciale annesso all’Albo – Domanda di iscrizione – Segretario comunale – Rigetto.

Non ha diritto all’iscrizione nell’Elenco speciale annesso all’Albo il segretario comunale di Comune privo di ufficio legale autonomo. (Accoglie ricorso contro decisione Consiglio Ordine Lucera, 24 novembre 1989). Consiglio Nazionale Forense (pres. Cagnani, rel. Camassa), sentenza del 9 aprile 1991, n. 17

Read More &#8594