Social media: l’invito a promuovere un’azione legale non sempre, né necessariamente, costituisce violazione del divieto di accaparramento di clientela

Chiavi di ricerca:
- numero: 81
- anno: 2022
- autorità: Consiglio Nazionale Forense
- tipo: sentenza

Risultati della ricerca: 5

Giurisprudenza CNF

Related Articles

0 Comment