La prescrizione dell’azione disciplinare è rilevabile d’ufficio

La prescrizione dell’azione disciplinare è rilevabile d’ufficio in ogni stato e grado del giudizio, anche in sede di legittimità, a causa della natura pubblicistica della materia e dell’interesse superindividuale dello Stato e della comunità intermedia, quale l’ordine professionale.

Consiglio Nazionale Forense (pres. Masi, rel. Minervini), sentenza n. 130 del 13 settembre 2022

Classificazione

- Decisione: Consiglio Nazionale Forense, sentenza n. 130 del 13 Settembre 2022 (respinge) (censura)
- Consiglio territoriale: CDD Trento, delibera del 18 Maggio 2021 (sospensione)
Giurisprudenza CNF

Related Articles

0 Comment