Avvocato – Procedimento disciplinare – Ricorso al C.N.F. – Procura conferita ad avvocato non abilitato – Difetto di ius postulandi – Inammissibilità

E’ inammissibile il ricorso non sottoscritto in proprio dall’incolpato il quale abbia conferito la procura ad un avvocato non abilitato all’esercizio della difesa innanzi al CNF. (Dichiara inammissibile il ricorso avverso decisione C.d.O. di Bari, 23 febbraio 2005).

Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. CRICRI’, rel. BASSU), sentenza del 30 settembre 2008, n. 92

Print Friendly